FAQ sull’applicazione della legge regionale sul contrasto al gioco d’azzardo patologico

La legge 9/2016 detta norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico per tutelare le fasce più deboli e maggiormente vulnerabili della popolazione e contenere l’impatto delle attività connesse all’esercizio del gioco lecito sulla sicurezza urbana, sulla viabilità, sull’inquinamento acustico e sulla quiete pubblica. Le varie azioni tendono a:

  • prevenire e contrastare il gioco d’azzardo in forma problematica o patologica
  • a offrire trattamento terapeutico e di recupero ai soggetti che ne sono affetti ed al supporto delle loro famiglie
  • diffondere e divulgare l’utilizzo responsabile del denaro attraverso attività di educazione, informazione, divulgazione e sensibilizzazione
  • rafforzare la cultura del gioco misurato, responsabile e consapevole
  • stabilire misure volte al contenimento dell’impatto negativo delle attività connesse alla pratica del gioco sul tessuto sociale, sull’educazione e formazione delle nuove generazioni

VISUALIZZA LE FAQ