Al Massaia si cura anche con la meditazione

Ancora un esempio di quanto l’ospedale Cardinal Massaia sia accanto ai pazienti e li accompagni nel loro percorso di malattia. L’introduzione di questa terapia complementare non è solo “qualcosa in più”, ma un ulteriore contributo per l’umanizzazione delle cure.

la-stampa-10-02-2019

download

L’astigiano, una terra d’accoglienza

In questi cento giorni di ministero mons. Prastaro ha già fatto molto e tutto lascia intendere che la sua sarà una figura attiva e costruttiva davanti ai numerosi problemi che la nostra provincia attraversa. Piano piano, come dice, ma con …

Anche nell’Astigiano gli effetti del decreto sicurezza

Anche nell’Astigiano gli effetti del decreto sicurezza, una legge pericolosa e dannosa, non tarderanno a farsi sentire. La notizia positiva è che i progetti Sprar finanziati fino al 2019, secondo un modello di accoglienza diffusa, proseguiranno il loro percorso fino …

integrazione

“Raccontiamo i migranti e l’integrazione possibile”

Andiamo a vedere questa mostra, occasione molto concreta per parlare di migrazioni e di integrazione nei nostri territori. Nelle immagini e nelle storie si legge la capacità di accogliere del territorio e lo sforzo dei “nuovi” astigiani per costruirsi un …

montafia

Montafia, i viali della Rimembranza al tavolo europeo

Gli alberi sono le nostre radici e la nostra memoria, elementi indispensabili per la vita.La mobilitazione dal basso che ha portato a dichiarare “di notevole interesse pubblico” il viale dei tigli di Montafia, fino a conquistare la scena internazionale, costituisce …

12-11-la-tua-opera-in-buone-mani

L’eredità culturale del restauratore Nicola

Un grande artista, Guido Nicola, al cui nome si lega ora questa nuova associazione che opererà perché l’interesse per l’arte non vada perduta. Tra le finalità cui applaudire, i corsi di avviamento per i giovani, che potrebbero fare del restauro …

vigneti

Anche il Sud Astigiano avrà l’Ecomuseo. Sarà la cerniera tra passato e presente

Un patto tra Comuni, associazioni e forze produttive che recupera la memoria di un territorio per migliorare il presente e preparare il futuro. Il modo giusto per raccontare storie di comunità e di paesaggi, sacrifici, ingegno e perseveranza.

6-la-stampa-31-10-2018

terre

La fondazione Kennedy premia “Terre di Monale”

La dignità non si ricostruisce a parole, ma con buone idee, impegno e coraggio: questo insegna il laboratorio di integrazione “Terre di Monale”. Un ottimo progetto, che consegna alle mani di donne recuperate alla tratta e alla violenza un’antica tradizione …

Diversamente abili al Nordic Walking

Quando la disabilità non è limite e solitudine, ma momento di libertà e socializzazione.
L’augurio è che questa progetto, partendo dall’Albero in Fiore, possa estendersi ad altri centri diurni e comunità residenziali.

gazzetta-dasti-26-10-2018

La bellezza del riuso in mostra a Vezzolano

Due bellezze in una: quella del luogo storico e quella del messaggio sulle buone pratiche. Suggestiva l’idea di ospitare una mostra che tutela l’ambiente nell’affascinante Abbazia di Vezzolano. Imperdibile la visita.

Ambulatori “popolari” per aiutare chi non può a curarsi meglio

Ancora una dimostrazione di quanto sa battere forte il cuore del volontariato astigiano.
La solidarietà può fare tanto per aiutare chi rischia di restare indietro: l’ambulatorio popolare è un’iniziativa che rende orgogliosi.

la-stampa-14-10-2018

foto

I liceali del Galilei “a caccia” di lieviti nelle vigne nicesi

Ottimo esempio su ciò che è capace di produrre il dialogo tra scuola e territorio.
Da questa collaborazione nasce un progetto originale e utile che farà bene al mondo del vino.
Buon lavoro, ragazzi del Galilei!

la-stampa-05-10-2018