Scomparsa di Carla Spagnuolo. Angela Motta: “Grande perdita per la politica astigiana. è stata una precorritrice del protagonismo delle donne nelle istituzioni”.

La scomparsa di Carla Spagnuolo costituisce una grande perdita per la politica piemontese e per il mondo astigiano. È stata la prima e unica donna a ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio regionale in tempi in cui non si parlava ancora di quote rose. Una precorritrice, quindi, che nella sua esperienza politica ha dimostrato di possedere la virtù dell’equilibrio, anche nei momenti più difficili. Esprimo la mia vicinanza al marito Luca Marchetti e ai familiari.