Lo sguardo dei bambini

Parchi gioco progettati e gestiti con le famiglie

Come vedono la città i bambini? Che cosa possiamo fare per farli sentire accolti, per coinvolgerli, per farli innamorare del nostro territorio? Una mamma astigiana mi ha raccontato l’esperienza dell’Alto Adige, dove la cultura dell’accoglienza alle famiglie è al centro delle politiche turistiche. Tra le tante cose da prendere ad esempio, ci sono i parchi gioco pubblici, costruiti con materiali semplici e naturali. Sono progettati e manutenuti con il supporto delle famiglie. Ad Asti qualche esperienza è stata fatta, ma sarebbe bello estenderla a tutti i parchi, dove spesso all’usura del tempo si associano gesti di vera e propria maleducazione o, peggio, vandalismo. Grazie a Matteo per il suo disegno, è un buon promemoria.

#Asti10eLode #MottaSindaco