Angela Motta riconfermata alla carica di Consigliere Segretario con 32 voti

Con 32 voti l’Assemblea di Palazzo Lascaris, durante la seduta odierna, ha riconfermato Angela Motta alla carica di Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza.
“Ringrazio i colleghi che mi hanno riconfermata alla carica di Consigliere Segretario, un riconoscimento per il lavoro fatto in questa metà legislatura, durante la quale abbiamo mantenuto gli impegni assunti, non nei confronti di una parte politica, ma dell’istituzione regionale. Sono stati mesi intensi sia in Consiglio Regionale sia per le tante iniziative che ci hanno visto coinvolti. Continueremo su questa strada, senza risparmiarci, affrontando le grandi sfide che ci attendono. Vorrei ricordare che in questi due anni e mezzo abbiamo ottenuto risparmi per 6,7 milioni di euro recuperati grazie ai tagli ai costi della politica, in particolare alla riduzione delle indennità dei Consiglieri e dei rimborsi ai gruppi. In questo modo, abbiamo potuto destinare fondi alle Regioni colpite dal terremoto e al Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari, ed incrementato, tra gli altri, quelli alla cultura, alle politiche sociali e agli assegni di studio.  Sono certa che con il Presidente Mauro Laus, i Vice Presidenti Daniela Ruffino e Nino Boeti e i colleghi Gabriele Molinari e Giorgio Bertola, potremo fare un ottimo lavoro per il bene del Piemonte e dell’istituzione che rappresentiamo”.