Angela Motta consegna a Don Ciotti l’o.d.g che impegna la Giunta Regionale a prevedere risorse per “Cascina Graziella”

Il Consigliere Angela Motta oggi, martedì 5 aprile, a Moncalvo, ha simbolicamente consegnato a Don Ciotti l’ordine del giorno che impegna la Giunta Regionale a prevedere, in sede di assestamento al bilancio di previsione 2016-2018, risorse in conto capitale a favore della legge regionale 4/2016 finalizzate a finanziare il recupero di “Cascina Graziella” in modo da sostenere la progettualità a favore delle donne vittime di violenza. “Cascina Graziella”, dal 2008 confiscata alla mafia e assegnata all’amministrazione comunale di Moncalvo, è da allora impiegata per opere di pubblica utilità, in particolare attività contro la violenza alle donne.  “La Regione Piemonte – ha commentato Angela Motta – con la legge 4/2016 sostiene interventi di prevenzione e contrasto della violenza di genere e per il sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli. Si tratta di un provvedimento tra i più avanzati in materia, in quanto considera la violenza sulle donne come violazione dei diritti umani e come forma di discriminazione specifica. Per questo ho ritenuto fondamentale presentare questo o.d.g. a sostegno della struttura di Cascina Graziella e della sua attività a favore delle donne”.

Download O.d.g. presentato dal Consigliere Motta.